U-V - Sito Ufficiale della PROLOCO DI ORROLI

Vai ai contenuti

Menu principale:

U-V

Dizionario Sardo

DIZIONARIO: SARDO ITALIANO SPIRITOSO U


UGNONE, s. Quotidiano locale indipendente fondato nel 1889 L’Ugnone può essere acquistato durante i normali orari di apertura presso tutte le edicole cittadine. Nelle ore notturne, invece, per un insolito uso civico, il quotidiano viene prelevato gratuitamente dai pacchi cellophanati giacenti presso le edicole stesse es. Aio in Via Roma a fare l’Ugnone! = Rechiamoci, orsù, nella Via Roma a prelevare gratuitamente la nostra copia del quotidiano locale!

UMBR’E CAMPANILI, loc. Ombra proiettata dal campanile trasl. sostanza immaginaria, strumento per confezionare burle a’ danni dei più ingenui e distratti es. Ba’ e cumprammi mesu chilu de umbr’e campanili! = Va’ ed acquista in mio nome e conto cinquecento grammi di ombra di campanile!

UMBR’E FIGU, loc. Ombra proiettata dal fico trasl. gran menagramo es. A Sant’Elia ci deppid’essi calincuna umbr’e figu accuada = Ritengo probabile che all’interno dello stadio cittadino si nasconda un gran menagramo.

DIZIONARIO: SARDO ITALIANO SPIRITOSO V


VAI CHE CE N’E’, escl. Prosegui pure che ne trarrai soddisfazione! Espressione generalmente indirizzata a chi sia impegnato in attività di seduzione, allo scopo di significargli piena solidarietà e buon augurio.

VALIGIA, s. Passatempo da spiaggia per due o quattro giocatori, consistente nell’afferrare per le estremità la vittima di turno e, dopo averla sottoposta ad estenuanti dondolamenti, scagliarla, tra il generale compiacimento, dal bagnasciuga verso l’acqua, confidando nella profondità dei fondali e nella non asperità degli stessi.

VELA, s. Assenza scolastica volontaria - es. Ceeeh (cfr.), mi hanno cassato (cfr.) in vela ai laghetti! = Perbacco, mi hanno colto in flagrante a Monte Urpinu mentre marinavo la scuola!

VERSARSI, v. Concedersi con una certa riluttanza, seppur di maniera, ai piaceri dell’amore - es. Non ti passare (cfr.), versati! = Non cercare di svicolare, ma concediti ai piaceri dell’amore!


 
Torna ai contenuti | Torna al menu