T - Sito Ufficiale della PROLOCO DI ORROLI

Vai ai contenuti

Menu principale:

T

Dizionario Sardo

DIZIONARIO: SARDO ITALIANO SPIRITOSO T

TASINANTA, s. a)  Come si chiama  es. Tasinanta cussu strollicu = Come si chiama quell'incostante, lunatico

TARIFFA, s. cfr. STAMBORRATA

TINDASARRIRI, escl. Avresti ben ragione di riderne, ne saresti ben contento es. Tindasarriri chi t’accumpangiu a pei a sa quarta! = Saresti ben contento se ti accompagnassi a piedi alla quarta fermata del Poetto!

TINTA, s. Peto silenzioso foriero di alone giallastro sulla biancheria intima - es. Chini c’adi mollau sa tinta? = Chi ha lasciato andare un peto silenzioso foriero di alone giallastro?

TIRARSI, v. a) rimettersi a nuovo, abbigliarsi con eleganza (da cui, in tiro, abbigliato con eleganza); b) attrarre a se - es. Tirarsi pelo (cfr.) = Attrarre a se ragazze di bella presenza; c) dirigersi decisamente - es. Tirati a casino! = Dirigiti decisamente verso una casa di piacere!

TITTIA, escl. Brrr, che freddo!! es. Tittia is tittas! = Brrr, che sensazione di freddo al petto!

TOGO, a. Affascinante, attraente per simpatia od altro - es. A bortas ses troppu togu a Sporcreb, o Giorgio! = Talora ti ritengo davvero attraente vedendoti condurre quella nota trasmissione sportiva, o Giorgio!

TOPO DEL NASO, s. Modesta quantità di muco nasale rinseccolito all’interno delle narici.

TRASSA, s. a) sotterfugio d’amore, ruffianata – es. Fare una trassa = Adoperarsi per combinare un fidanzamento; b) imbroglio, piccola menzogna - es. Imboddicato a trasse = Pieno di imbrogli; c) movenze, aspetto esteriore, bisura - es. Trassa de pivellu (cfr.) = Aspetto da effeminato

TRESPONE, s. Scooter munito di targa, vespone.

TRIMULIGIA, s. Esca viva – es. Mi serbidi sa trimuligia chi deppu andai a piscai babaurras’ a Fanghittu! = Mi occorre giusto dell’esca viva per recarmi a pescare dei piccoli pesci alla spiaggia del Fanghetto!

TRODDIO, s. Flato fetido fuoriuscente con sonorità variabile dall’intestino pel tramite dell’orifizio anale.

TRONARE, v. Tonare, rimbombare es. Il cielo si scuro, trono, lampo e piosse (dal GAZZETTINO METEOROLOGICO DEL CAMPIDANO).

TRUCCHISTA, s. a) maniaco sessuale, non necessariamente boccomero (cfr.), orientato allo struscio libidinoso ed all’adescamento di minori; b) maniaco orientato all’esibizionismo – es. Bell’impermeabilinu de trucchista chi ti ses concordau! = Hai raccattato davvero un bell’impermeabile da maniaco esibizionista!

TRUMBULLO, s. Confusione, scompiglio – cs. Cosa di trumbullo uscendone di Upi! = Quale confusione regna all’uscita del grande magazzino!

TUFFARE, v. Gettarsi in acqua - es. VIETATO TUFFARE DALLA ROTONDA (campagna per la salvaguardia della vita umana in mare)

TUISBAR, s. Caratteristico caffè all’aperto sul lungomare del Poetto, teatro, da tempo immemorabile, di silenziosi ozi pomeridiani e di accesi dibattiti notturni tra oreris (cfr. vol. I) e cognati (cfr. vol. I) di passaggio.

TURRATO, a. Abbrustolito, tostato trasl. ottuso, torpido es. Fillu miu, inza ses propriu turrau de graffina!! = Figliuolo mio, debbo dedurre che tu sia tostato come il caffè della nota torrefazione!!


 
Torna ai contenuti | Torna al menu