Biancheddu - Sito Ufficiale della PROLOCO DI ORROLI

Vai ai contenuti

Menu principale:

Biancheddu

Tradizioni > Cucina & Ricette

Biancheddu

gr. 100 mandorle sgusciate;
gr. 200 zucchero vanigliato;
3 uova; farina.

Tritate finemente le mandorle già sgusciate, sbollite e scolate. Montate a neve gli albumi e unitevi lo zucchero vanigliato e le mandorle tritate, mescolando dolcemente fino a che il composto sarà ben amalgamato. Prendete il preparato a cucchiaiate e disponetele facendo attenzione di lasciare dello spazio tra loro su di una teglia precedentemente infarinata. Fate cuocere molto lentamente dentro il forno fino a che i dolci prenderanno un colorito avorio (circa un’ora). Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu